Presidente del gruppo S&D in Parlamento europeo
EUROPARLAMENTARE DEL PARTITO DEMOCRATICO

Le priorità dell’Unione Europea per il 2018

Gianni Pittella

La nascita del ministro dell’eurozona, l’abolizione del fiscal compact, la modifica dell’Accordo di Dublino e la riforma dell’immigrazione legale, e, ancora, il rafforzamento dell’agenda sociale Ue. Sono queste le nostre priorità dell’Unione Europea per il 2018.

È prima di tutto indispensabile la nascita di un ministero del tesoro europeo, che operi sotto il controllo del Parlamento europeo dando impulso alla crescita e all’occupazione, un bilancio dell’eurozona adeguato e una giusta capacita’ fiscale.
Inoltre, dobbiamo lavorare per modificare ulteriormente le politiche economiche europee. La Commissione europea ha già fatto molto, su impulso di Matteo Renzi, approvando la flessibilità nel patto di stabilità, ma adesso dobbiamo andare avanti senza incorporare il fiscal compact nei trattati ma modificandolo per renderlo più funzionale alla crescita economica sostenibile e ad investimenti per la lotta alla disoccupazione.

Relativamente all’immigrazione, invitiamo il Consiglio Ue ad approvare senza indugio la proposta di modifica del Regolamento di Dublino approvata dal Parlamento europeo sui rifugiati e a compiere una scelta coraggiosa, aprendo canali legali per la migrazione economica in accordo con Paesi di provenienza, per avere flussi ordinati e profili professionali di cui ogni Stato europeo ha bisogno.

Infine l’agenza sociale. Siamo soddisfatti del pilastro sociale proclamato a Göteborg, ma adesso ci vogliono misure concrete, a partire dalla proposta di Padoan sull’assicurazione europea per la disoccupazione giovanile al rafforzamento della youth guarantee, alla modifica della direttiva sui lavoratori distaccati.

Come S&D siamo pronti a lavorare ogni giorno con impegno, per affrontare al meglio le sfide che il nuovo anno porta con sé!

Iscriviti alla newsletter di Gianni Pittella

Per essere sempre aggiornati sulle attività e sugli appuntamenti di Gianni Pittella

ISCRIVITI

Facebook

Twitter

In evidenza