#iobevonapoletano contro i giornali che praticano lo "SputtaNapoli" | Gianni Pittella

Italia

#iobevonapoletano contro i giornali che praticano lo “SputtaNapoli”

Attaccare Napoli o il Sud è ormai da tempo uno sport nazionale, che ti garantisce sempre la prima pagina: è la disciplina dello “SputtaNapoli”. Ci rientra pienamente il servizio del Corriere della Sera dal titolo “La sorpresa: a Napoli un caffè pessimo”, in cui Andrej Godina – responsabile della Speciality Coffee Association of Europe, triestino, che ha studiato sui libri della Illy e che aveva già pubblicamente attaccato le marche napoletane di cui Illy è competitor -, definisce “rancido, legnoso e terroso” addirittura l’espresso del Gambrinus, storico locale di Piazza del Plebiscito, vero e proprio tempio per gli appassionati del caffè. Ebbene quel titolo non mi piace, ma non mi stupisce. E non lo dico perché sono un terrone campanilista o perché mi senta un novello leghista del Sud che sostituisce all’ampolla del Po di Pontida l’espresso napoletano. Non mi piace perché dietro questi titoli sensazionalistici del tutto discutibili, in realtà ci sono enormi interessi economici in ballo. Ecco perché #iobevonapoletano. Ne ho scritto per Huffington Post in questo articolo.


Taggato con: , , , , ,




Iscriviti alla newsletter di Gianni Pittella

Per essere sempre aggiornati sulle attività e sugli appuntamenti di Gianni Pittella

ISCRIVITI

Facebook

Twitter


Instagram

   Alessia Setaro ci racconta la sua storia ed il perchè ha scelto di restare qui #sudprotagonista
 Io ho votato. Vi ricordo che è possibile farlo fino alle 23 di questa sera e che ci stiamo recando alle urne per eleggere i 73 rappresentanti Italiani in Parlamento Europeo.  Ora a Viggiano (Pz) #sudprotagonista

In evidenza