La Grecia sta andando avanti con le riforme, ora FMI cerchi un compromesso – Gianni Pittella

La Grecia sta andando avanti con le riforme, ora FMI cerchi un compromesso

Queste sono ore cruciali per la trattativa. Dobbiamo fare tutto il possibile per raggiungere un accordo equo tra la Grecia e i suoi creditori. Abbiamo chiesto a Tsipras di presentare ulteriori dettagli sul programma delle riforme. E si è impegnato a farlo. Per quanto riguarda le istituzioni europee, finora hanno dimostrato la volontà di affrontare la questione in modo aperto e costruttivo. Ora tocca al Fondo Monetario Internazionale fare lo stesso, nel chiedere l’applicazione delle riforme, ma senza ignorare la drammatica situazione sociale che il popolo greco si trova ad affrontare. Se la posizione radicale di quelli che evocano una possibile uscita della Grecia dalla zona euro dovesse prevalere, non sarebbe semplicemente il futuro della Grecia a essere messo a repentaglio, ma quello dell’intera Eurozona. La Grecia deve restare nell’unione monetaria.





Iscriviti alla newsletter di Gianni Pittella

Per essere sempre aggiornati sulle attività e sugli appuntamenti di Gianni Pittella

ISCRIVITI

Facebook

Twitter


In evidenza